domenica 4 marzo 2012

Scortichino di tofu e cipolle

Ricordavo qualcosa di simile dalla mia vacanza a Riccione per il compleanno di Fabio, ma davvero non avevo idea di come riproporlo. Fabio odia il tofu, ed in effetti ha gusto e consistenza simile al cartone, ma è davvero versatile e basta poco per cucinarlo a dovere.
Ho deciso quindi per una marinatura e scottatura in padella, il tutto con degli ottimi semini e della cipolla, che ci piace sempre...
Inoltre la ricetta è completamente priva di sale e, come io adoro, totalmente vegana!

INGREDIENTI
1 cipolla
250 gr tofu
salsa di soia
alcune foglie di alloro
semi di sesamo e di girasole

PREPARAZIONE
Mettere il tofu tagliato sottile in una marinatura di salsa di soia ed alloro.
Tagliare la cipolla finissima e farla rosolare in una padella capiente con olio.
Dopo circa 20 minuti trasferire il tofu colato nella padella a fuoco vivo: appena sarà dorato unire la salsa di soia della marinatura e farla evaporare.

Clo

4 commenti:

  1. E' vero, appena dici tofu sembra bestemmiare ahahahah
    Io invece l'adoro perché, come dici tu, molto versatile, se lo sai cucinare viene benissimo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh eh ...bisogna provarlo per crederci!

      Elimina
  2. Provalo nei dolci, ha una versatilità notevole! Io pero ho notato diversità notevoli nelle marche del tofu, non so se è capiato anche a te....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io compro quello più comune, lo trovo alla coop o al conad ed è formato da due panetti e costa circa 3,5 €...tu?

      Elimina

Lascia qui la tua briciolina...