mercoledì 28 dicembre 2016

Baci di Dama


...e questo è un mio cavallo di battaglia amatissimo da mio marito e dai nostri cari Zii Fra e Tamara (oltre che tutto il mondo intero, senza falsa modestia) :-)
La ricetta è adattata da quella della mitica Ciciona di Cookaround (sempresialodata) ed ormai passa regolarmente nel nostro forno a scadenze regolari.
La ricetta originale prevede burro che ho sostituito con quello vegetale, e farina 00 che ho sostituito una volta con farina di riso per la mia amica Tamara ed ho mantenuto come ricetta base perchè assolutamente più buoni, leggeri e friabili. Inoltre ho aumentato di poco la dose di farina e diminuito quella del burro per avere un risultato più maneggevole e leggero.

Si da il caso, quindi, che siano anche VEGAN E GLUTEN FREE.

Voglio condividerla con voi perchè il mondo ha bisogno di questi pasticcini per essere felice 😎

INGREDIENTI
120 gr nocciole
120 gr farina di riso
80 gr burro vegetale in panetto
60 gr zucchero
pizzico di sale
crema di nocciole o fondente
PREPARAZIONE
Frullare le nocciole fino a ridurle in briciole, aggiungere lo zucchero e frullare ancora (non troppo, non deve essere una pasta e non devono rilasciare olio).
Aggiungere la farina, il sale e per ultimo il burro a pezzi.
Formare delle palline grandi quanto una moneta da 1 euro e appiattirle leggermente sulla carta forno posizionata su una placca.
Proseguire fino all'esaurimento della frolla, poi mettere in frigo per 20 minuti circa.
Accendere il forno a 170° e appena a temperatura far cuocere i biscotti per circa 20/25 minuti, fino a doratura: appena sentirete il profumo saranno pronti (attenzione che da cotti a bruciati è un attimo!).
Togliere dal forno e lasciar raffreddare senza toccarli perchè molto delicati.
Unire due biscotti con un cicchiaino di crema di nocciole al centro.
Clo


1 commento:

Lascia qui la tua briciolina...