mercoledì 18 luglio 2012

Frolla al pomodorino semisecco ripieno di melanzane all'origano


Non so perchè continuiamo a pensare che acquistare ingredienti pronti sia più veloce che prepararli in casa.
Tralasciando il gusto che sicuramente ci guadagna, il tempo che ho impiegato per preparare questa pasta brisè è stato di 5 minuti netti, forse meno: ci metto di più a pesarli!!!
Il tocco piccante della crema di pomodori ciliegini Agromonte la rende poi davvero speciale; potete usare qualsiasi cosa per insaporirla, come la pasta di mandorle, il pesto, qualsiasi cremina che possa dare un gusto particolare alla vostra ricetta!!!
INGREDIENTI
150 gr farina 0
40 gr semola
90 gr olio evo
140 gr vino bianco secco
2 cucchiai di preparato per bruschetta al ciliegino piccante semisecco Agromonte
sale q.b.
ripieno: 1 melanzana, origano, olio evo q.b.
PREPARAZIONE
Preparare la pasta brisè unendo la farina ed il sale all'olio a mano, nel mixer o nella planetaria.
Quando formerà delle bricioline unire il vino bianco fino a formare una palla elastica a cui aggiungiamo la pasta di pomodoro ciliegino.
Far riposare la pasta in frigo avvolta da pellicola e nel frattempo affettare le melanzane molto sottili.
Stendere la pasta in una teglia e ricoprire con le melanzane a fette; ter minare con una spolverata abbondante di origano ed un giro di olio.
Cuocere in forno caldo a 180° fino a doratura, circa 20 minuti.

Con questa ricetta partecipo al contest di Ravanello Curioso "Ricette d'estate" nella sezione salato!!!

Clo

20 commenti:

  1. ma ciao Clo, intanto sono moltissimo contenta di conoscerti! Sono venuta a vedere il tuo blog e quante idee meravigliose e super squisite! Grazie per la graditissima partecipazione al contest, ricetta super stuzzicante, considerazioni condivise al 100% su quello che hai scritto … e beh … che te lo dico a fare! Se ti avanza tempo, ti aspetto anche per il dolce! Conto di venirti a trovare ancora … e quindi a presto! da Ravanello Curioso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che arrivo anche col dolce!!!
      grazie Ravanella :-D

      Elimina
  2. Ottima ricetta, molto sfiziosa!!!!

    RispondiElimina
  3. Questa frolla è favolosa!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero Ari? anche il piccolo ha gradito;-)

      Elimina
  4. Ciao, la proverò presto! Anch'io cerco di fare tutto da me, a presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. brava Sandra, ci guadagni in ogni aspetto ;-)

      Elimina
  5. Interessantissima questa brisè con l'olio d'oliva! E poi, si è vero, a volte si comprano panetti già pronti quando in 3 e3 6 si potrebbe avere un risultato assai migliore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e si puo' anche congelare cara Sandra!
      Cosa volere di piu'?

      Elimina
  6. Hai ragione, anche io ho fatto la scoperta della pasta brisèe casalinga, ora devo provarla con l'olio come hai fatto tu....

    a proposito di cibi pronti, non mi uccidere ma oggi uso il preparato per panna cotta che mi aveva inviato tempo fa la Molino chiavazza,.....dimmi che non perdo un'amica!!! ahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io uccidere te? perdere un'amica? guarda che non sono una purista, anzi! a volte compro anche la pasta della pizza pronta, quando non ho tempo! certo, non e' un' abitudine, ma di certo voglio che diventi un'eccezione!!!
      poi anche io ho i preparati S.Martino pronti da usare :-P
      poi parli tu che sei sempre a far budini naturali e bio con agar agar...per me sei un mito!!!!

      Elimina
  7. Bellissima ricetta per partecipare al contest, mi piace molto il mix di ingredienti con questa frolla saporita e gustosa :)

    RispondiElimina
  8. Forse ho sbagliato qualcosa nel procedimento, ma 90 grammi di olio mi sembrano troppi...ho dovuto aggiungere farina e semola...alla fine il risultato è stato comunque buono! Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace Chiara...io la faccio sempre così....la prossima volta, se provi con meno olio, dimmi come viene!
      Grazie per averla provata :-)

      Elimina
  9. Mmmmm! inserisco anche nella sezione sbattimento zero? :-)
    http://www.genitoriveg.com/sbattimento-zero

    RispondiElimina

Lascia qui la tua briciolina...